Microcefalia nei bambini: sintomi e trattamento

La microcefalia è una malformazione congenita, caratterizzata da una significativa diminuzione nel cervello e quindi nel cranio, a causa di una violazione del processo di crescita del tessuto cerebrale durante lo sviluppo intrauterino fetale. La malattia può essere un'anomalia indipendente o essere il risultato di vari disordini genetici (vera microcefalia).

Neurite del nervo facciale: sintomi e trattamento

La neurite del nervo facciale è una malattia neurologica in cui 7 coppie di nervi cranici sono danneggiate. Un altro nome è la paralisi di Bell. La neurite del nervo facciale è più comune rispetto alla paralisi degli altri 11 nervi cranici. L'incidenza della patologia è di 25 casi ogni 100.000 abitanti all'anno.

Come trattare la sindrome da stanchezza cronica a casa

La sindrome da stanchezza cronica (abbreviata in CFS) è una condizione patologica psicofisica e fisiologica che si sviluppa sullo sfondo dell'esaurimento. Con questa malattia, una persona si sente fisicamente o mentalmente oberata di lavoro anche dopo un buon riposo. Una tale sensazione di affaticamento costante è molto più pericolosa di quanto pensino i pazienti, quindi non può essere ignorata.

Emicrania: sintomi e trattamento a casa

Emicrania - una malattia accompagnata da attacchi di forti mal di testa. Questo stato scorre abbastanza brillantemente, in particolare. Questa non è una nuova malattia - ci sono menzioni negli attacchi del mal di testa più forte nei più antichi trattati, manoscritti, documenti storici. La stessa parola "emicrania" è di origine francese, da dove proviene dall'antica lingua greca.

Segni di nevrastenia, trattamento e prevenzione

La nevrastenia è un disturbo mentale che è una forma di nevrosi. Espressi in disturbi mentali causati da prolungata tensione mentale o fisica. La patologia più comune si verifica nelle persone di età compresa tra 20 e 45 anni e le donne sono più suscettibili a questa deviazione rispetto agli uomini.

Morbo di Parkinson: sintomi, cause e trattamento nel 2019

La malattia di Parkinson è un processo patologico che colpisce il sistema nervoso ed è accompagnato da una compromissione della coordinazione motoria. È più spesso osservato a pazienti di vecchiaia. Le manifestazioni sintomatiche della malattia sono associate a danno patologico e successivamente alla morte del neurone. Nel morbo di Parkinson si riscontrano rigidità muscolari, difficoltà nel prendere una determinata posizione del corpo, tremori alle braccia e alle gambe.

Come inizia la malattia di Alzheimer: cause, sintomi e trattamento

La malattia di Alzheimer è una malattia neurodegenerativa incurabile che colpisce soprattutto le persone anziane. Si sviluppa a causa della distruzione delle cellule nervose che trasmettono impulsi tra le strutture cerebrali. Di conseguenza, c'è un rapido e irreversibile deterioramento della memoria. Una persona che soffre di questa malattia, successivamente perde la capacità di auto-servizio.

Brain Vasodilator Drugs

La rottura della microcircolazione del sangue nel cervello è una deviazione grave, che può essere causata da malattie vascolari, condizioni ambientali avverse e una serie di altri fattori. Sotto la loro influenza si verifica un restringimento graduale del lume dei vasi sanguigni, le placche di colesterolo si formano sulle loro pareti, perdono la loro elasticità e, di conseguenza, diventano fragili.

Demenza - che cos'è questa malattia? Cause, sintomi e trattamento

La demenza è una forma acquisita di demenza, in cui i pazienti sperimentano una perdita di abilità pratiche precedentemente acquisite e conoscenze acquisite, mentre contemporaneamente hanno un costante declino della loro attività cognitiva. La demenza, i cui sintomi, in altre parole, si manifestano sotto forma di rottura delle funzioni mentali, viene spesso diagnosticata in età avanzata, ma non esclude la possibilità del suo sviluppo in giovane età.

Come sbarazzarsi della maggiore ansia: 18 modi naturali

Ci sono molte ragioni per l'emergere di uno stato di ansia: si tratta di relazioni imperfette con i bambini, problemi di lavoro, insoddisfazione nella sfera personale. Il corpo reagisce istantaneamente a un flusso negativo di pensieri: il ritmo cardiaco è disturbato (di norma, il battito cardiaco accelera, può apparire una sensazione di formicolio, il cuore si contrae, la respirazione è intermittente (o, al contrario, ci sono così lunghe pause tra i respiri che c'è disagio, la persona sembra dimenticare di respirare); copre la pignoleria o l'apatia - da alcuni pensieri sulla portata del problema non voglio fare nulla; il cervello rifiuta di lavorare in modo produttivo, anche svolgere compiti di routine richiede un grande sforzo.

Commozione cerebrale - Segni e trattamento domiciliare

La commozione cerebrale è una delle forme più lievi di trauma cranico, a seguito della quale i vasi cerebrali sono danneggiati. Tutti i disturbi dell'attività cerebrale sono pericolosi e richiedono maggiore attenzione e trattamento. La commozione cerebrale si verifica solo con effetti meccanici aggressivi sulla testa - ad esempio, questo può accadere quando una persona cade e colpisce la testa sul pavimento.

Distonia vascolare vegeto: sintomi e trattamento negli adulti

Il termine IRR è usato nella sua pratica solo dai medici dei paesi della CSI, in Occidente questa malattia è assente. A questo proposito, c'è una certa confusione. Alcuni esperti non riconoscono l'esistenza della distonia vegetativa-vascolare negli adulti, altri, al contrario, la considerano una forma nosologica condizionale. Il complesso di sintomi e cause della distonia è ampio, quindi l'esame dovrebbe essere completo e qualificato.

Mal di testa da tensione - Sintomi e trattamento

Il mal di testa della tensione è una condizione in cui una persona sente spremitura, tensione o sgradevoli sensazioni spiacevoli nella zona della testa. Il dolore può disturbare una persona con lunghezze diverse - da alcuni minuti a giorni, con periodi di riduzione ed esacerbazione del disagio. La prevalenza dell'HDN nella società moderna è sorprendente nel suo ambito: secondo alcuni dati, la sua incidenza raggiunge il 65% tra i maschi e l'86% tra le femmine.