Tonsillite purulenta negli adulti - sintomi e trattamento, foto

L'angina può giustamente essere definita una delle malattie abbastanza comuni che colpiscono gli adulti. Gli agenti causali di questa malattia infettiva sono stafilococchi, streptococchi, pneumococchi e adenovirus, il cui "colpo" principale cade sempre sulle tonsille.

A seconda della specificità del danno tissutale, il mal di gola è suddiviso in catarrale, necrotico, purulento, erpetico.

Ognuna di queste varietà ha sintomi simili, ma differisce per alcune caratteristiche, inclusi i metodi di trattamento. Le cime dell'angina si verificano di solito in autunno e in primavera - stagioni caratterizzate da elevata umidità.

Classificazione

Secondo la classificazione non esiste una tonsillite purulenta. Tonsillite (tonsillite) secondo la classificazione di I. I. Soldatenk è divisa in:

  1. Tonsillite acuta (questo include angina catarrale, lacunare, follicolare, ulcerosa-necrotica).
  2. Tonsillite cronica (ci sono due forme, una forma compressa e scompensata di tonsillite cronica).

La tonsillite purulenta implica principalmente la tonsillite acuta (forma lacunare o follicolare). Ciò è dovuto al fatto che quando si ispezionano le tonsille, sulla loro superficie si possono vedere film purulenti, nonché pus liquido nelle lacune delle tonsille.

Quali sono i diversi tipi di tonsillite purulenta l'uno dall'altro?

Esistono 3 forme di questa malattia:

  1. Follicolare. La forma più lieve di tonsillite purulenta è quando gli accumuli di pus sono traslucidi attraverso l'epitelio sotto forma di piccoli punti. In genere, la tonsillite follicolare si verifica raramente senza febbre.
  2. Lacunare. In questo caso, le lacune sono piene di pus, quindi sulle tonsille si forma un particolare motivo di strisce leggere, non punti.
  3. Ascesso. È una delle forme più gravi della malattia, poiché qui si verifica la fusione purulenta dell'amigdala stessa, che richiede un trattamento ospedaliero.

Come trattare una tonsillite purulenta in un adulto dipenderà direttamente dai sintomi e dalla forma della malattia.

Cause di

Nella stragrande maggioranza dei casi, la tonsillite purulenta è una malattia infettiva causata dal gruppo streptococco β-emolitico A. Questo agente patogeno si trova in circa il 60-80% dei casi di tonsillite purulenta. La maggior parte degli esperti tende ancora ad attribuire l'angina alle malattie infettive da streptococco. Tuttavia, la possibilità di una tonsillite purulenta di origine stafilococcica e pneumococcica non è esclusa. Ci sono anche descrizioni di eziologia dell'angina listerellae.

La fonte di infezione è un mal di gola o persone sane che trasportano streptococchi. La tonsillite purulenta è contagiosa? Certo, sì, se non si rispettano le regole di igiene e non si indossa una benda protettiva quando si entra in contatto con il paziente.

Nelle depressioni speciali delle tonsille (lacune) ci sono sempre microbi. Con un'immunità normale, non causano malattie. Tuttavia, ci sono una serie di fattori che causano l'inizio del processo di infezione:

  1. Ipotermia, sbalzi di temperatura, bevande fredde e cibo.
  2. Danno meccanico alle tonsille con ulteriore infezione.
  3. Avitaminosi, presenza di malattie infiammatorie associate alle strutture vicine.
  4. Il trasferimento di infezione da streptococco in tutto il corpo.
  5. Malattie da immunodeficienza, che provocano una diminuzione dell'immunità.
  6. Ingestione di un'infezione fungina o batterica in bocca.

In questi casi, le difese dell'intero corpo si riducono e, soprattutto, si verificano nelle tonsille. All'inizio del processo, la microflora patogena penetra in profondità nelle tonsille, causando la loro infiammazione acuta - mal di gola. Come trattare questo disturbo e se sono necessari antibiotici per questo, considereremo un po 'più basso.

Sintomi di tonsillite purulenta

Nel caso di tonsillite purulenta, i sintomi negli adulti possono avere diversi gradi di gravità, a seconda della forma e della negligenza del processo infettivo. Inoltre, un mal di gola è in grado di procedere senza un significativo aumento della temperatura. In questo caso, i segni principali e definitivi sono il dolore alla gola, i cambiamenti nell'aspetto delle tonsille: arrossamento, gonfiore delle mucose, pustole e placca sulle tonsille.

Tuttavia, la tonsillite più spesso purulenta negli adulti è caratterizzata dai seguenti sintomi (vedi foto):

  • insorgenza acuta della malattia: febbre fino a 40 ° C e anche superiore;
  • febbre;
  • grave intossicazione (mal di testa, mancanza di appetito, debolezza grave);
  • mal di gola acuto, molto sentito durante la deglutizione di cibo e saliva;
  • dolore e infiammazione dei linfonodi sottomandibolari;
  • gonfiore e arrossamento delle tonsille, parete faringea posteriore e lingua piccola;
  • gonfiore del collo;
  • eruzioni cutanee;
  • dolore all'addome;
  • la presenza di focolai purulenti, incursioni sulle tonsille, che possono essere facilmente rimosse con una spatola medica, senza danneggiare la mucosa.

Il periodo di incubazione della tonsillite purulenta può variare da 2 a 5 giorni. I sintomi della malattia compaiono abbastanza rapidamente e uno dei primi segni, di regola, è i brividi, seguiti da febbre intensa. Una caratteristica è il fatto che il dolore alla gola aumenta gradualmente, iniziando a disturbare da una semplice sensazione di disagio a un forte dolore associato o non associato alla deglutizione.

Il trattamento della forma purulenta della malattia è suscettibile alla regola comune a tutti i disturbi: prima viene avviato, prima arriverà il recupero e meno complicazioni saranno. Ecco perché, al fine di curare rapidamente un quinsy purulento, dovrebbero essere prese misure quando compaiono i primi segni di esso.

Foto di tonsillite purulenta

Ciò che sembra tonsillite purulenta, offriamo per visualizzare foto dettagliate.

Clicca per vedere

arrotolare

Effetti

La tonsillite purulenta è pericolosa per le sue complicanze, che possono essere sia in ritardo che in anticipo.

I primi includono:

  • sinusite;
  • otite media;
  • laringiti;
  • linfoadenite purulenta;
  • ascessi dei tessuti molli.

Successivamente può svilupparsi:

  • la meningite;
  • reumatismi;
  • glomerulonefrite;
  • poliartrite;
  • pielonefrite.

La prognosi per un trattamento tempestivo e di alta qualità della malattia è favorevole.

Trattamento di tonsillite purulenta

In caso di tonsillite purulenta, è estremamente importante iniziare il trattamento in modo tempestivo al fine di evitare possibili complicazioni sotto forma di flemmone e ascessi nel collo, patologie del sistema cardiovascolare, malattie dei reni e delle articolazioni.

Il trattamento approssimativo dell'angina negli adulti è il seguente:

  1. Nel periodo acuto della malattia, al paziente viene mostrato riposo a letto con contatto limitato con gli altri e osservanza del riposo vocale.
  2. Il trattamento raramente va senza antibiotici. Agli adulti vengono prescritti farmaci antibatterici del gruppo della penicillina: amoxicillina, cefalosporine di prima, seconda o terza generazione (cefadroxyl, cefalexin, cefuroxime, cefixime), amoxiclav e macrolidi (claritromicina, azitromicina).
  3. La nomina di un antibiotico locale Bioparox con tonsillite purulenta non è meno importante della conduzione di una terapia antibiotica sistemica. Questo farmaco agisce direttamente sul fuoco dell'infiammazione, uccidendo i batteri immediatamente, localmente.
  4. In caso di febbre alta o forte dolore per alleviare le condizioni del paziente, si raccomanda l'uso di antidolorifici contenenti ibuprofene e paracetamolo.
  5. Puoi fare gargarismi delicati con soluzioni di antisettici acquosi sotto forma di liquidi o spray speciali (lugol, clorexidina, ingalipt, hlorofillipt, trachisan, yoks, orasept, horlospas e compresse di riassorbimento).
  6. Antistaminici. Il loro uso ridurrà l'edema e il mal di gola, oltre a ridurre le manifestazioni tossiche generali. I più comuni sono claritina, tavegil, Erius, acido mefenamico, paracetamolo, nurofen.
  7. Il cibo dovrebbe essere vario, ricco di vitamine, ma la regola principale è l'assenza di fattori irritanti. Tutti i piatti sono serviti caldi, frullati, semiliquidi, senza spezie e salse piccanti.
  8. Mostrando abbondante bevanda calda.

Ricorda che se inizi un mal di gola, puoi avere complicazioni molto serie.

Come fare i gargarismi?

Si raccomanda ai pazienti di fare i gargarismi con speciali soluzioni antisettiche. Per questi scopi, una soluzione adatta furatsilina, givalex. La procedura deve essere eseguita fino a 5-6 volte al giorno per diversi minuti. Puoi anche usare spray di composizione identica: esorale, ingalipt, tantum verde.

Un paio di modi popolari:

  1. L'infuso di camomilla, fiori di calendula, eucalipto è una cura miracolosa per i gargarismi. Prendi 1 cucchiaio. l. raccolta di 1 cucchiaio. acqua bollente. La miscela risultante deve essere infusa, raffreddata e risciacquata con tonsillite purulenta.
  2. In un bicchiere di acqua calda, aggiungi un cucchiaino di sale, un bicarbonato di sodio e 5 gocce di iodio, mescola accuratamente fino a quando gli ingredienti non sono completamente sciolti.
  3. Un'altra infusione altrettanto preziosa di camomilla, l'erba di San Giovanni, la calendula è stata utilizzata per molto tempo. È necessario prendere 1 cucchiaio. raccolta su 1 tazza di acqua bollente. Quindi insistere, raffreddare e risciacquare.

I gargarismi possono aiutare ad alleviare il mal di gola.

Antibiotici

Molto spesso, gli esperti prescrivono farmaci per la penicillina. Sono perfettamente assorbiti nel corpo, hanno spiccate caratteristiche batteriostatiche e battericide.

Ai pazienti vengono prescritti antibiotici semisintetici L'amoxicillina, un antibiotico del gruppo cefalosporine Cefalexin, può essere prescritto Sumamed, Cefalzamina o farmaci del gruppo dei macrolidi. Anche la clindamicina, la fenossimetilpenicillina e l'eritromicina sono utilizzate per il trattamento.

Solo un medico dovrebbe scegliere un farmaco adatto, prescrivere il dosaggio e la durata del ricevimento. È importante completare un ciclo di trattamento antibiotico fino alla fine, anche se i sintomi della malattia sono significativamente diminuiti.

Come trattare il quinsy purulento a casa

Con l'infezione da streptococco delle tonsille stabilita, il trattamento della tonsillite purulenta in casa dovrebbe necessariamente includere una terapia antibiotica. Il farmaco e la sua dose prescritti da un medico.

Rimedi popolari:

  1. La propoli naturale deve essere assorbita o masticata dopo ogni pasto e risciacquare. Mangia non più di un cucchiaino di propoli al giorno, sciogliendo ogni porzione di esso per 20-30 minuti.
  2. Brodi di camomilla, calendula. Leniscono la mucosa, alleviando irritazione, prurito, fastidio alla gola. Sono classificati come rimedi popolari, ma queste piante sono ampiamente utilizzate e medicina ufficiale. Il risciacquo con decotti promuove lo scarico del pus, che migliora le condizioni del paziente, riduce la gravità dei sintomi dell'angina.
  3. Sale, soluzioni di soda. Utilizzato per risciacquo, inalazione, compresse. Agiscono riscaldando, creano un ambiente sfavorevole per i microrganismi patogeni, rimuovono l'espettorato dalle pareti della mucosa faringea.
  4. Furatsilin. Utilizzato sotto forma di una soluzione per risciacquo, irrigazione alla gola. Attivo contro i patogeni più comuni della natura batterica dell'angina.

Le ricette popolari possono essere utilizzate solo per alleviare i sintomi; non possono curare il mal di gola.

Prevenzione

Non esiste una prevenzione specifica della tonsillite acuta.

Per prevenire una malattia, si dovrebbe prestare la massima attenzione alla propria salute: mangiare razionalmente, rilassarsi completamente e condurre uno stile di vita attivo. Importante diagnosi tempestiva e riabilitazione dei focolai di infezione cronica nel corpo, nonché indurimento.

Guarda il video: Placche in gola: come riconoscerle? (Settembre 2019).

Lascia Il Tuo Commento