Elikvis

Eliquis è un anticoagulante ad azione diretta.

Il farmaco è considerato come un inibitore del fattore di coagulazione. La composizione agisce selettivamente e bloccando in modo reversibile l'attività del centro dell'enzima per assicurare l'attività antitrombotica. Eliquis inibisce attivamente i fattori liberi e correlati. Immediatamente dopo la somministrazione orale, il principio attivo viene attivamente assorbito nel tratto gastrointestinale.

La concentrazione massima del principio attivo nel plasma sanguigno è raggiunta entro 3-4 ore dopo la somministrazione orale. Il processo di alimentazione non ha un effetto diretto sull'assorbimento della sostanza attiva.

Gruppo clinico e farmacologico

Inibitore del fattore Xa, anticoagulante ad azione diretta.

Condizioni di vendita dalle farmacie

È possibile acquistare su prescrizione.

Prezzo

Quanto costa Eliquis 5 mg nelle farmacie? Il prezzo medio è al livello di 850 rubli.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco Eliquis è disponibile sotto forma di compresse rivestite con film.

  • In 1 compressa di apixaban 2,5 o 5 mg. Lattosio, MCC, sodio croscarmelloso, magnesio stearato, sodio lauril solfato, come eccipienti.

Lo strumento è confezionato in blister da 10 e 14 unità (solo per il dosaggio di 5 mg). La confezione di cartone può contenere 1, 2, 6, 10 blister (2,5 mg di dosaggio) o 2, 4, 6, 10 blister (5 mg di dosaggio).

Effetto farmacologico

Il farmaco appartiene al gruppo degli anticoagulanti diretti, sopprime selettivamente i fattori di coagulazione del sangue Xa (FXa). Il potenziale antitrombotico del farmaco non richiede il condizionamento da antitrombina III e p-glicoproteina. Il farmaco inibisce l'attività FXa e protrombinasi legata e libera, che impedisce la formazione di coaguli di sangue e trombina (serina proteasi). Il principio attivo non influenza direttamente il composto (aggregazione) delle piastrine, sopprimendo indirettamente solo la forma di aggregazione indotta dalla trombina.

Il trattamento con Eliquis della sostanza attiva fino a 10 mg fornisce una biodisponibilità fino al 50%. Il farmaco è ben assorbito nello stomaco e nell'intestino. Raggiunge una concentrazione massima in 3-4 ore dopo aver bevuto. La dieta non influisce sulla concentrazione plasmatica totale di apixaban. A dosaggi superiori a 25 mg, l'assorbimento del farmaco viene rallentato e la biodisponibilità diminuisce. Legando alle proteine ​​del sangue - 87%. Excreted principalmente attraverso l'intestino; attraverso i reni - circa il 27%.

Indicazioni per l'uso

L'elenco delle indicazioni per l'uso del prodotto può essere rappresentato come segue:

  • al fine di prevenire il tromboembolismo venoso nei pazienti durante il periodo precedente alla sostituzione programmata dell'endoprotesi;
  • prevenzione dell'ictus in pazienti di età superiore ai 75 anni;
  • ipertensione arteriosa complicata dal diabete mellito;
  • cardiopatia ischemica;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • trombosi venosa profonda;
  • embolia polmonare;
  • recidiva di TVP o PEH.

Controindicazioni

Controindicazioni assolute per ricevere fondi:

  • sanguinamento attivo;
  • la gravidanza;
  • malattia del fegato, complicata dal rischio di sanguinamento;
  • bambini e adolescenti fino a 18 anni;
  • disfunzione renale;
  • periodo di allattamento al seno;
  • ipersensibilità ad apixaban o ad altri elementi della composizione delle compresse.

Controindicazioni relative:

  • ulcere gastrointestinali acute;
  • ictus emorragico;
  • puntura spinale;
  • uso di inibitori del CYP3A4 (itraconazolo, ketoconazolo, voriconazolo);
  • anestesia epidurale;
  • trombocitopenia;
  • uso parallelo dei FANS;
  • disordini congeniti della coagulazione del sangue.

Appuntamento durante la gravidanza e l'allattamento

Nel condurre test di laboratorio sugli animali, l'effetto tossico del farmaco sul feto non è stato stabilito. Lo strumento non è in grado di distorcere le funzioni riproduttive di una persona. Le informazioni sull'uso durante la gravidanza non sono complete - la composizione non è raccomandata per l'uso.

Ricerche su animali da laboratorio hanno dimostrato che il principio attivo del farmaco penetra rapidamente nel latte materno. La sua concentrazione in questo fluido è molte volte superiore al massimo consentito per il conteggio del sangue. Il rischio per un bambino che riceve un latte simile non è stato stabilito. Se è necessario ottenere un tale ciclo di esposizione durante l'allattamento, deve essere risolta la questione del trasferimento del bambino all'alimentazione artificiale.

Dosaggio e modalità d'uso

Come indicato nelle istruzioni per l'uso del tablet, Eliquis deve essere assunto per via orale, indipendentemente dall'ora dei pasti.

Regimi di dosaggio raccomandati:

  • periodo dopo l'endoprotesi pianificata dell'articolazione del ginocchio o dell'anca: 2,5 mg 2 volte al giorno (si consiglia di assumere la prima dose 12-24 ore dopo l'intervento). La durata della terapia è di 10-14 giorni dopo la protesi dell'articolazione del ginocchio, 32-38 giorni dopo la protesi dell'articolazione dell'anca;
  • Fibrillazione atriale: Eliquis 5 mg 2 volte al giorno. Ridurre la dose giornaliera di 2 volte (2,5 mg due volte al giorno) è necessaria per i pazienti che hanno combinato almeno due dei seguenti fattori: peso corporeo ≤ 60 kg, età ≥ 80 anni, concentrazione plasmatica di creatinina ≥ 1,5 mg / per (133 μmol / l);
  • trattamento dell'embolia polmonare e trombosi venosa profonda: i primi 7 giorni - 10 mg 2 volte al giorno, quindi 5 mg 2 volte al giorno. La durata del trattamento è di almeno 3 mesi, a seconda delle manifestazioni della malattia, del rapporto tra i benefici attesi e il possibile rischio di sviluppare sanguinamento clinicamente significativo, presenza e reversibilità di fattori che predispongono a recidiva (trauma, recente chirurgia, immobilizzazione prolungata, ecc.);
  • prevenzione di recidiva di PE e TVP: 2,5 mg 2 volte al giorno. La terapia preventiva è prescritta per almeno 6 mesi dopo il trattamento di queste malattie.

Nel caso di saltare la dose successiva, prendere la pillola il più presto possibile dopo che il paziente si ricorda. In futuro, dovresti seguire il regime iniziale di terapia con il farmaco due volte al giorno. Con una pausa temporanea nel trattamento aumenta il rischio di trombosi. I pazienti devono considerare l'importanza della terapia anticoagulante continua.

Il trasferimento di un paziente a Eliquis da anticoagulanti parenterali e viceversa può essere effettuato al momento della successiva somministrazione programmata dell'agente ritirato, senza utilizzare la dose successiva del farmaco che viene sostituito.

Il trasferimento di un paziente a Eliquis da warfarin o altri antagonisti della vitamina K è possibile se il valore INR è inferiore a 2. Quando si trasferisce un paziente a warfarin o altri antagonisti della vitamina K, l'assunzione di Eliquis deve essere continuata fino a che il valore INR non sia ≥ 2. Questo indicatore deve essere monitorato prima ogni assunzione di apiksabana: non appena eguaglia o supera 2, Eliquis viene cancellato.

Reazioni avverse

Reazioni avverse frequentemente riscontrate:

  • nausea;
  • l'anemia;
  • sanguinamento durante l'intervento chirurgico.

Reazioni avverse poco frequenti:

  • ipotensione;
  • trombocitopenia;
  • ipersensibilità;
  • emorragie nel tessuto oculare, sanguinamento rettale, emottisi, emorragia nasale e gengivale;
  • emorragia muscolare;
  • ematuria.

I sintomi di overdose

Con un sovradosaggio di farmaci Eliquis aumenta il rischio di sanguinamento. In caso di sovradosaggio con questo farmaco, può essere preso in considerazione l'uso di enterosorbente. L'antidoto specifico non è noto.

Istruzioni speciali

Durante l'intero corso della terapia deve essere monitorato lo sviluppo di sanguinamento. Dovresti anche monitorare costantemente il funzionamento del sistema nervoso.

Quando si esegue l'anestesia epidurale o spinale, nonché durante la puntura diagnostica, esiste il rischio di ematomi spinale o epidurale responsabili del possibile sviluppo di una paralisi irreversibile.

Il farmaco Eliquis non influisce negativamente sulle capacità psicomotorie e cognitive, sulla capacità di guidare veicoli a motore e sull'esecuzione di attività pericolose e complesse.

Compatibilità con altri farmaci

Non è consigliabile combinare il trattamento con Eliquis con l'uso di alcol.

Bisogna fare attenzione con l'uso simultaneo del farmaco Eliquis con farmaci anti-infiammatori non steroidei, in quanto questi farmaci aumentano la probabilità di sanguinamento.

Non è raccomandato l'uso simultaneo di farmaci la cui azione può essere associata al verificarsi di emorragie gravi. Specificamente, contemporaneamente alla preparazione Elikvis non utilizzato: derivati ​​di eparina (compresi eparine a basso peso molecolare), eparina non frazionata, diretti della trombina II inibitori, trombolitico, oligosaccaridi che inibiscono il fattore di coagulazione Xa, tienopiridina (ad esempio, clopidogrel) antagonisti del recettore glicoproteine ​​IIb / IIIa, dipiridamolo, sulfinpirazon, destrano, antagonisti della vitamina K e altri anticoagulanti per somministrazione orale (ingestione).

Va notato che l'eparina non frazionata può essere utilizzata in dosi necessarie per supportare la pervietà di un catetere arterioso o venoso.

Recensioni dei pazienti

Ti offriamo la possibilità di leggere le recensioni delle persone che hanno utilizzato Eliquis:

  1. Sergey. Ho il diabete e questo è uno dei casi di rischio di tromboembolia. Il medico mi ha prescritto delle pillole Eliquis per la prevenzione, le ho bevute per sei mesi e non ho notato la differenza. Il dottore ha detto che non posso avere paura dello sviluppo della patologia. Bisogno di sottoporsi a un trattamento ogni anno.
  2. Atena. Il farmaco è molto costoso per i pensionati. Ho 70 anni. Ho pensato a come risparmiare - ho comprato 60 capsule - ci ho contato per due mesi, ma si è scoperto ... c'è una dose da 2,5 mg e 5 mg x 2p sono stati prescritti Dopo l'operazione - Ablazione a RF delle vene polmonari - parossismi (AF) sono stati ripresi, ma i medici dicono che dopo 3 mesi dovrebbe stabilizzarsi.
  3. Antonina. Dopo la sostituzione del ginocchio, mi è stato prescritto Eliquis per prevenire il tromboembolismo venoso. Ho preso le pillole secondo le istruzioni, non ho notato nulla di strano durante la reception. Il trattamento ha avuto successo, l'articolazione ha iniziato a funzionare senza problemi, i medici non hanno rivelato complicazioni. Quindi il farmaco funziona!

Analoghi

Il farmaco dal gruppo di agenti antitrombotici con lo stesso o un altro componente attivo della composizione diventa il farmaco sostitutivo. Tra questi ci sono:

  • Warfarin - compresse anticoagulanti a base di warfarin;
  • Rivaroxaban - anticoagulante orale con la stessa sostanza nella composizione;
  • Xarelto è un anticoagulante ad azione diretta basato su rivaroxaban;
  • Dabigatran - anticoagulante orale a base di dabigatran;
  • Pradaksa - capsule di inibitori della trombina, contengono dabigatran etexilato;
  • Edoxaban è un inibitore selettivo del fattore di coagulazione, che aiuta a recuperare dall'artroplastica.

Prima di acquistare un analogo, consultare il medico.

Periodo di validità e condizioni di conservazione

Conservare Eliquis a una temperatura non superiore a 30 ° C fuori dalla portata dei bambini e dalla luce del sole. Periodo di validità - 3 anni.

Guarda il video: Marshmello ft. Bastille - Happier Official Music Video (Ottobre 2019).

Lascia Il Tuo Commento