Cosa significa dolore allo sterno: cause e diagnosi

Il torace è la parte del corpo in cui si trovano gli organi dell'apparato respiratorio e cardiovascolare, nonché numerose fibre nervose, vasi sanguigni e tessuto osseo.

Le vertebre toraciche, il cuore e le arterie si trovano nella cavità toracica, che le fornisce sangue, esofago e la parte superiore del diaframma. Quando una persona ha dolore al petto, la ragione potrebbe risiedere nei processi patologici che si verificano nei tessuti di uno qualsiasi degli organi di cui sopra. Pertanto, assumere che un tale sintomo parli solo di problemi con il cuore sia sbagliato.

Il trattamento di malattie che causano dolore al petto dovrebbe essere prescritto esclusivamente da uno specialista. Senza eseguire tutte le necessarie misure diagnostiche e scoprire i motivi di indisposizione, l'uso di qualsiasi droga a caso può avere conseguenze molto pericolose.

Cos'è?

Reclami di pazienti sul dolore al petto - un fenomeno comune per i medici praticanti - medici, pneumologi, specialisti della TBC, ecc. Questa deviazione è chiamata dolore retrosternale, che si verifica nel mediastino - regione anatomica situata dietro lo sterno.

L'essenza del problema risiede negli organi situati in questa zona:

  • dell'esofago;
  • trachea;
  • cuore;
  • sistema broncopolmonare.

Oltre a loro, un gran numero di grandi vasi sanguigni e linfonodi sono concentrati nella zona mediastinale. Quando il funzionamento degli organi di cui sopra viene compromesso, viene creato un effetto diretto sulle fibre nervose che passano attraverso la zona del mediastino. Di conseguenza, si verifica dolore al petto.

Meno comunemente, il dolore è causato dallo sviluppo di pancreatite ed estremamente raramente da disturbi mentali. Comunque, e sensazioni dolorose dietro un seno - un sintomo serio che non può essere ignorato in ogni caso.

Dolore al petto: cause principali

Lo sterno è l'osso oblungo, che si trova nel mezzo del torace, e al quale sono attaccate le costole. Insieme, queste formazioni ossee formano la gabbia toracica. È una protezione affidabile per il cuore, i polmoni, l'aorta e l'esofago da danni meccanici e lesioni.

Il dolore al petto può essere causato da molti diversi processi patologici. Considera i più comuni.

Malattie CAS

Il dolore toracico può essere associato allo sviluppo di patologie del sistema cardiovascolare. Spesso si verificano quando:

  • angina pectoris;
  • infarto miocardico;
  • aritmie cardiache;
  • crisi ipertensiva;
  • lo sviluppo del tromboembolismo polmonare;
  • pericardite;
  • miocardite;
  • esfoliazione o rottura di un aneurisma aortico.

In ciascuno dei casi sopra citati il ​​dolore toracico è accompagnato da sintomi specifici, ignorando il quale, il paziente rischia non solo la sua salute, ma spesso la sua vita.

Nevralgia intercostale

Un fenomeno così spiacevole come la nevralgia intercostale è familiare a molti. È accompagnato da un "pizzicamento" delle fibre nervose intercostali con muscoli spastici localizzati in prossimità di esse. Questo dolore è chiamato toracalgia di origine vertrebogenica. Questo termine si riferisce al dolore dietro lo sterno causato da malattie della colonna vertebrale.

Malattie dello stomaco o dell'esofago

Il dolore al petto può verificarsi sullo sfondo:

  • malattia da reflusso gastroesofageo;
  • infiammazione delle membrane mucose dell'esofago - esofagite;
  • ceppo della membrana mucosa dell'esofago.

In questo caso, il patologo è impegnato nel trattamento delle patologie da un gastroenterologo.

Altri motivi

Per altri motivi che possono causare dolore toracico, includere:

  • ferite (contusioni, facce, fratture);
  • deformazione dello sterno - congenita o acquisita;
  • sviluppo di malattie infiammatorie nel tratto respiratorio superiore (tracheiti, polmoniti);
  • processi oncologici - linfomi o cancro di altra localizzazione, metastatizzando ai linfonodi mediastinici.

Il dolore al petto può essere acuto o cronico.

  1. Il dolore acuto è di natura parossistica improvvisa. Può essere duro, insopportabile, ma per ogni paziente si manifesta in modi diversi. Tale dolore può essere causato da malattie acute come infarto, tachicardia parossistica, aneurisma da dissezione, ecc. Questo tipo di sindrome da dolore può anche accompagnare la rottura dell'esofago o la frattura dello sterno. In presenza di condizioni potenzialmente pericolose per la vita del paziente, il dolore toracico acuto diventa intollerabile.
  2. Il dolore cronico può non causare molto disagio ai pazienti, quindi in seguito cercano il parere di specialisti. Tale sindrome del dolore può accompagnare angina pectoris, deformità dello sterno, GERD e altre malattie.

Per determinare la causa del disagio del paziente, il medico deve raccogliere attentamente un'anamnesi e prescrivere un numero di test diagnostici aggiuntivi.

Malattie cardiache

Con l'emergere di dolori al petto per cominciare, è necessario escludere danni cardiaci. Spesso questo sintomo è associato a malattia coronarica (CHD). Si sviluppa sullo sfondo di insufficiente apporto di ossigeno insieme al sangue al muscolo cardiaco.

Durante l'ipossia, principalmente il miocardio soffre. Il dolore è un segnale specifico di una malattia in via di sviluppo. Le forme cliniche della malattia coronarica possono essere infarto o angina, ma queste patologie sono accompagnate da diversi tipi di dolore.

Angina pectoris

Per questa condizione patologica caratterizzata dalla comparsa di pressanti dolori al petto. Il paziente stesso può descriverlo come se qualcosa di pesante fosse sul suo petto.

Il dolore può essere dato nel braccio o collo sinistro, ed è solitamente parossistico. La durata di un attacco può arrivare a 20 minuti.

È importante! Il dolore con l'angina viene eliminato dopo l'assunzione di nitroglicerina.

Attacco di cuore

L'infarto miocardico si sviluppa con una mancanza acuta di ossigeno, che provoca la morte del tessuto del muscolo cardiaco. Questo processo patologico è caratterizzato dal verificarsi di un dolore pressante e bruciante nella regione retrosternale. Ma in questo caso, la sindrome del dolore è espressa molto più luminosa che con l'angina.

Il dolore può anche essere dato al collo, al braccio sinistro, e anche diffuso in tutto il petto, e anche all'addome. In questo caso, il paziente può sperimentare attacchi di panico, accompagnato dal rilascio di sudore appiccicoso sul viso. I pazienti descrivono il dolore come insopportabile, doloroso. La durata dell'attacco supera l'intervallo di 20 minuti, inoltre, non può essere fermato con nitroglicerina.

Altre patologie cardiache

Tra le cause cardiache comuni di dolore toracico, miocardite e pericardite sono tra le più comuni. Di regola, si alzano dopo le malattie infettive sofferte dal paziente. Le malattie infiammatorie del cuore sono accompagnate da:

  • dolore allo sterno e al torace;
  • febbre;
  • debolezza e malessere generale.

Malattie neurologiche e patologie dell'apparato muscolo-scheletrico

Spesso il dolore toracico è causato da scoliosi e osteocondrosi del rachide cervicale o toracica. In questo caso, la fonte del dolore sarà localizzata al centro della cavità toracica. La natura della sindrome del dolore è opprimente, ma allo stesso tempo intensa. Le sensazioni spiacevoli sono amplificate quando una persona assume una posizione sdraiata.

Sintomi simili sono osservati e nevralgia intercostale PI, che si sviluppa quando si schiaccia o si pizzicano le radici nervose nello spazio intercostale. In questo caso, il dolore è acuto, lo scatto e può avere un'intensità diversa. A volte può sembrare che una corrente elettrica passi tra le costole - questa è un'altra manifestazione della nevralgia acuta.

Quando la cronologia del processo patologico del dolore si verifica anche all'improvviso, lampeggia. Ma in questo caso, si distinguono per un carattere bruciante e noioso.

Malattie del tubo digerente

Anche il dolore al centro del torace può indicare lo sviluppo di malattie gastrointestinali. Spesso le loro cause sono radicate nello sviluppo dell'esofagite da reflusso, accompagnate dalla fusione del contenuto dello stomaco nell'esofago e dalla gastrite, cronica acuta o acuta.

Cattive abitudini, stress, dieta malsana, assunzione di determinati gruppi di farmaci possono portare a una tale deviazione. Le suddette patologie del tratto gastrointestinale possono essere accompagnate da:

  • dolore al petto dolorante - nel centro e a sinistra;
  • dolore nell'addome superiore;
  • bruciori di stomaco;
  • sensazione di calore nella gola;
  • nausea;
  • disagio o pesantezza durante la deglutizione;
  • sensazione di coma in gola;
  • raramente - vomito.

Gli attacchi di dolore toracico acuto possono essere percepiti come una manifestazione di un attacco di cuore, ma in realtà sono causati da GAL o duodeno. Quindi, con YABZH il dolore si presenta a stomaco vuoto; con gastrite - quasi immediatamente dopo un pasto; con malattie del duodeno - un'ora dopo aver mangiato.

Nelle donne in gravidanza, i dolori al petto causati da disturbi gastrointestinali sono spesso accompagnati da pesantezza allo stomaco e attacchi di bruciore di stomaco grave.

Malattie respiratorie

Il dolore al centro del torace, accompagnato da tosse, è il principale segno dello sviluppo di patologie dell'apparato respiratorio:

  • tracheiti;
  • la polmonite;
  • pleurite;
  • bronchite.

Tali patologie sono accompagnate da:

  • mancanza di respiro;
  • costrizione del torace;
  • incapacità di fare un respiro profondo;
  • attacchi di tosse produttiva o improduttiva;
  • saltare nella temperatura corporea;
  • debolezza generale;
  • brividi;
  • episodi di acne;
  • pelle pallida;
  • la formazione di edema.

Lesioni e contusioni

Il dolore al petto si verifica spesso sullo sfondo di lesioni subite durante gli ictus, cadute, incidenti o in altre circostanze. Spesso portano alla rottura dei muscoli, che causa un dolore intenso. In questo caso, i sintomi sgradevoli si aggravano con un respiro profondo ed espirano, improvvisi sussulti, giri o curve.

Con un forte infortunio, il dolore avverrà anche con una leggera pressione sulla regione centrale del torace, o con un semplice tocco della mano ad esso. Spesso, tale anomalia parla di una frattura o di una frattura ossea.

Per determinare la causa di indisposizione, la radiografia aiuterà, a cui il chirurgo può riferire il paziente. Prima di andare dal medico, dovresti evitare qualsiasi sforzo fisico e rifiutare di praticare sport.

Diagnostica

In caso di dolore allo sterno, il paziente deve cercare di identificare i fattori che potrebbero contribuire alla comparsa del sintomo. Se vengono esclusi eventuali effetti esterni, la causa dovrebbe essere ricercata nel lavoro degli organi interni, e per questo è necessario consultare un medico e sottoporsi a un esame completo. Se il dolore è troppo doloroso e intenso, non puoi fare nulla da solo: devi chiamare un'ambulanza e aspettare l'arrivo dei dottori.

Per determinare la causa del disturbo, il medico può chiedere al paziente di condurre:

  • KLA;
  • analisi biochimica del sangue;
  • coltura dell'espettorato batterico;
  • pulsossimetria;
  • Radiografia a raggi X;
  • elettrocardiogramma;
  • precursori per l'infarto miocardico;
  • uso diagnostico di droghe;
  • MR.

Se esiste la possibilità che il dolore nella cellula toracica sia il risultato dell'osteocondrosi, lo schema diagnostico include anche:

  • TC della colonna vertebrale cervicale e toracica;
  • contrasto discografia;
  • la mielografia è una manipolazione durante la quale il midollo spinale viene esaminato dopo una precedente iniezione di un agente di contrasto.

Ulteriori procedure diagnostiche sono prescritte esclusivamente da uno specialista, in base ai dati dell'esame iniziale e ai reclami del paziente. L'inizio della terapia è possibile solo se la diagnosi è accurata.

Cosa fare se il petto fa male nel mezzo?

Dopo aver determinato la causa dell'indisponibilità, tutti gli sforzi dovrebbero essere diretti ad eliminare non solo i sintomi, ma anche la malattia stessa. Il trattamento è prescritto tenendo conto delle caratteristiche di una particolare patologia e del grado della sua gravità.

Nella maggior parte dei casi, viene condotta la farmacoterapia, finalizzata a ripristinare il normale funzionamento dell'organo malato. Di seguito sono riportati i principali modi per affrontare un sintomo sgradevole.

  1. Il dolore all'angina nel torace viene arrestato con successo con l'uso di nitroglicerina sublinguale. Per eliminare il dolore è necessario sciogliere 1-2 compresse. L'effetto dovrebbe verificarsi entro 5 minuti, ma se ciò non accade, dovresti immediatamente cercare un aiuto medico per scoprire la causa del disturbo.
  2. L'osteocondrosi del dolore al petto viene eliminata attraverso l'esercizio fisico regolare con una ginnastica speciale. Ma l'attività fisica è consentita solo nel periodo di remissione della malattia! In parallelo con la terapia di esercizio, si consiglia di sottoporsi a un ciclo di terapia con l'uso di farmaci fortificanti.
  3. Il dolore nel CC con patologie infiammatorie degli organi respiratori viene trattato attraverso l'uso di farmaci anti-infiammatori, antivirali ed espettoranti.
  4. I dolori nevralgici richiedono terapia vitaminica con iniezioni intramuscolari di vitamine del gruppo B e antidolorifici.
  5. Il dolore toracico neurotico cardiaco richiede una regolazione obbligatoria dello stile di vita. Evitando lo stress, una corretta alimentazione, visitando un corso di massaggio rilassante, l'uso della fitoterapia sedativa, tutti questi metodi sono molto efficaci in questa situazione.
  6. YABZH richiede una terapia speciale, che può nominare solo un medico. È obbligatorio non solo assumere farmaci, ma anche seguire una dieta delicata allo stomaco.
  7. Dolore al petto con NDC. La distonia vegetativa-vascolare richiede un approccio globale al problema della terapia. A tal fine, i pazienti vengono mostrati corsi di fisioterapia, psicoterapia, oltre a prendere sedativi e vitamine.

È importante ricordare che il trattamento del dolore nell'HA ha una stretta relazione con fattori eziologici. In alcuni casi, questo sintomo può richiedere un ricovero urgente con ulteriore terapia ospedaliera.

Conseguenze e complicazioni

Abbastanza spesso, molti pazienti ignorano il dolore allo sterno per un lungo periodo di tempo. Spesso il risultato di una tale negligenza della propria salute diventa ospedalizzazione con un infarto miocardico, irto non solo dello sviluppo di CHF, ma anche della morte del paziente.

Altre malattie che sono accompagnate da dolore nella zona dell'HA possono anche entrare nella fase della cronicità. Malattie croniche dello stomaco e degli organi respiratori possono causare tumori maligni nell'area mediastinica. In considerazione di ciò, qualsiasi dolore al petto dovrebbe essere la base per chiedere aiuto medico.

Prevenzione

Non ci sono misure specifiche per la prevenzione del dolore al petto. Ciò è dovuto al fatto che questa anomalia non è una malattia separata, ma solo uno dei sintomi dei processi patologici.

Mantenimento di stili di vita sani, corretta alimentazione, prevenzione dell'ipotermia e trattamento tempestivo delle malattie respiratorie - queste sono solo le raccomandazioni più semplici che possono essere fornite in questa situazione.Un altro requisito importante che deve essere soddisfatto è che ognuno di noi deve sottoporsi a un esame radiologico e profilattico ogni anno da parte dei medici (una volta ogni 6-12 mesi).

Guarda il video: Esofagite (Ottobre 2019).

Lascia Il Tuo Commento