Eruzione di pannolini negli uomini

Il dermatite da pannolino è una malattia infiammatoria della pelle che presenta un'eziologia batterica, virale o fungina.

Negli uomini, la patologia è spesso causata da irritazione cutanea, prolungata permanenza di urina e sudore sulla superficie dell'epidermide e attrito. Al primo stadio, la malattia viene facilmente curata e, con il giusto approccio, passa dopo 2 giorni. Se la patologia è iniziata, la terapia sarà più lunga.

In questo caso, si basa sull'uso di agenti antibatterici e preparati per uso locale (esterno).

Cause di dermatite da pannolino

L'esantema da pannolino negli uomini è anche chiamato intertrigo. La malattia di solito colpisce le pieghe della pelle all'inguine, al collo e agli spazi tra le dita. L'attrito e l'irritazione dell'epidermide sono i principali provocatori del processo patologico.

Inoltre, i medici emettono altre cause di dermatite da pannolino negli uomini. Questo è:

  1. Aumento della sudorazione o iperidrosi. Può avere una natura primaria o secondaria (con IRR, malattie cardiovascolari, disturbi endocrini, ecc.).
  2. Squilibrio della microflora dei genitali. Questo problema si verifica quando l'uretra è a contatto con le pieghe della pelle. Con l'accumulo di urina sulla pelle dei genitali e delle pieghe laterali, vi è una moltiplicazione attiva della microflora, che diventa la causa di dermatite da pannolino.
  3. Trascuratezza delle regole di igiene intima. Raramente visitando la doccia e eseguendo le necessarie procedure igieniche porta alla riproduzione attiva della microflora patogena. Inoltre, l'abuso di saponi e gel (esclusi i gel sessuali) può irritare la pelle, asciugarla, riducendo la quantità di lubrificanti naturali emessi.
  4. Biancheria intima di scarsa qualità Indossare mutande o pantaloncini da bagno stretti o sintetici può portare a sfregamenti, irritazioni, screpolature della pelle dell'inguine, che creano condizioni favorevoli per la riproduzione di microrganismi patogeni.
  5. Epidermofitiya, dermatomicosi, streptoderma.
  6. Allergia a tessuti sintetici, prodotti cosmetici, prodotti per l'igiene.
  7. Sovrappeso. Durante il cammino, un uomo obeso suda pesantemente, con conseguente attrito delle cosce interne. In questo contesto, vi è un'eruzione da pannolino.

Nei neonati, il dermatite da pannolino all'inguine può essere dovuto a:

  1. Cambio intempestivo di pannolini. Se il bambino rimane nello stesso pannolino per un lungo periodo dopo un movimento intestinale, l'acido urico inizia a influenzare la pelle. Il risultato è irritazione della pelle e comparsa di dermatite da pannolino.
  2. Scelta sbagliata di pannolini. Risparmiare su prodotti di alta qualità e optare per pannolini sintetici è anche causa di irritazione della pelle e comparsa di dermatite da pannolino. Lo stesso vale per la scelta errata delle dimensioni dei prodotti per l'igiene dei bambini.
  3. Cura insufficiente dei genitali del bambino dopo lo svuotamento della vescica o dell'intestino.
  4. Allergie a fragranze e altre sostanze presenti nei prodotti per l'igiene dei bambini.
  5. Alimentazione inadeguata Presentare correttamente la prima esca è estremamente importante. Se si violano queste regole, aumenta la sensibilità della pelle e aumenta la motilità intestinale. A causa di frequenti atti di defecazione e minzione, la pelle inizia a sbucciarsi intensamente.
  6. Ipolattasia (intolleranza al lattosio) o ipersensibilità ad altri alimenti.
  7. Ipertermia. Non si tratta solo della febbre patologica. Questo potrebbe essere causato da un banale surriscaldamento. Successivamente, il bambino soffre spesso di dermatite da pannolino all'inguine.
  8. Lesioni cutanee infettive

Anche i pazienti costretti a letto soffrono spesso di dermatite da pannolino.

Sintomi e fasi

I segni principali che accompagnano l'aspetto di dermatite da pannolino all'inguine sono:

  • disagio all'inguine;
  • sensazione di sfregamento;
  • arrossamento dell'inguine cutaneo;
  • iperemia dell'epidermide;
  • bruciore e prurito.

Se non si seguono le regole dell'igiene intima, si aggiunge l'infezione secondaria. Successivamente, una persona ha dolore e disagio quando cammina. L'infiammazione è accompagnata da eruzione cutanea, arrossamento, gonfiore, difficoltà di seduta.

La malattia passa attraverso 3 fasi di sviluppo.

  1. Forma semplice Il paziente lamenta il verificarsi di prurito, bruciore, arrossamento, disagio all'inguine. In questa fase, un odore sgradevole potrebbe essere assente.
  2. Il secondo stadio (intermedio). Vi sono sintomi di infiammazione sotto forma di eruzione cutanea, gonfiore, arrossamento, bruciore, grave disagio durante la deambulazione, un odore sgradevole.
  3. Il terzo stadio. Il paziente lamenta una grave irritazione, un grave rossore e un'intensa infiammazione della pelle nella zona inguinale. In questa fase compaiono prurito, bruciore, screpolature di varie dimensioni e profondità. Spesso c'è lo sviluppo di eczema e il verificarsi di eruzioni pustolose.

Determinare la presenza di dermatite da pannolino nella sola inguine non è difficile, ma a volte è difficile stabilire la causa del suo aspetto. Pertanto, in caso di sintomi precedentemente descritti, si consiglia di consultare un dermatologo e sottoporsi all'esame necessario.

Come trattare il dermatite da pannolino a casa?

Il trattamento dipende dallo stadio e dai sintomi associati.

  • In caso di un processo patologico lieve, vengono prescritti agenti topici: unguenti, gel, creme, talco, polvere. Obbligatorio è l'uso di antisettici. I farmaci combinati vengono utilizzati secondo necessità.
  • Nella seconda fase di dermatite da pannolino vengono solitamente utilizzati antibiotici, antimicotici, antinfiammatori, antistaminici e antivirali. Tutto dipende dal tipo e patogeno dei patologi che hanno sviluppato con l'adesione di un'infezione secondaria.
  • In presenza di ulcere, erosioni o crepe, vengono usati unguenti per la cicatrizzazione, chiacchiere e radiazioni UV. Per eliminare l'infiammazione e accelerare la guarigione delle ferite, lozioni e bagni sono fatti sulla base di decotti di piante medicinali.
  • Il terzo grado di dermatite da pannolino viene trattato con antistaminici e antimicrobici. Buona lozione di aiuto con tannino, nitrato d'argento e rivanolo. Quando le ferite guariscono, si raccomanda di lubrificare la pelle nel sito della loro localizzazione con unguento di zinco.

Durante l'intero corso della terapia, è necessario:

  1. Seguire le regole di igiene. Lavare con sapone dovrebbe essere almeno 2 volte al giorno, e nella stagione calda - più spesso. Per la pelle ipersensibile si raccomandano delicati gel doccia e speciali gel e saponi intimi per il trattamento dei genitali.
  2. Trattare le aree danneggiate con soluzioni antisettiche - furatsilinom, clorexidina, Miramistinom e così via.Per fare questo, inumidire un tampone di cotone nel farmaco, e pulire aree problematiche con esso. Quando la pelle è secca, dovrebbe essere trattata con una crema o un unguento prescritto da un medico.
  3. Monitorare la pulizia della biancheria intima, cambiarla regolarmente. Questo è molto importante perché per un certo periodo di tempo il sudore, l'urina e le particelle di feci si accumulano sui tessuti. Sono un terreno fertile eccellente per gli agenti patogeni. Dopo il lavaggio, la biancheria intima dovrebbe essere stirata con un ferro caldo.

Se inizi il trattamento in modo tempestivo e previeni il passaggio della patologia al secondo e al terzo stadio, puoi limitarti all'uso di antisettici e all'osservanza delle regole dell'igiene intima. Con questo approccio alla terapia, il miglioramento avviene in 2 o 3 giorni.

Unguenti e crema per dermatite da pannolino negli adulti

Quando si suda nella zona inguinale, è necessario applicare prodotti per la pelle che hanno proprietà antisettiche, rigeneranti, antinfiammatorie, essiccanti. Le migliori opzioni sono:

  1. Oleoresine. Questo è un unguento che allevia l'irritazione e l'infiammazione della pelle. Il farmaco consiste in un estratto di resina di conifere, cera d'api, oli di origine vegetale. L'unguento allevia l'infiammazione, elimina il dolore e il gonfiore, guarisce le ferite. L'effetto positivo di trattamento è osservato già in 2 - 3 giorni.
  2. Pantenolo. Pantenolo - provitamina B5, che ha proprietà cicatrizzanti e analgesiche. Si consiglia di usarlo solo alla fine del corso terapeutico, quando il processo infettivo-infiammatorio viene eliminato. Se inizi a usarlo prima, può portare alla diffusione e all'approfondimento del processo patologico.
  3. Levomekol. Unguento antibatterico, antisettico, antinfiammatorio e cicatrizzante contenente cloramfenicolo (cloramfenicolo). È usato per le ferite e le eruzioni purulente, ha un effetto rapido. Può essere utilizzato per la lubrificazione di aree problematiche, nonché per impacchi.
  4. La Cree - crema per la pelle con una composizione combinata e un complesso effetto terapeutico. Il farmaco contiene estratti di piante medicinali, dexpantenolo, bisabololo. La crema si adatta bene all'infiammazione e alla reazione allergica, contemporaneamente ammorbidisce e ripristina la pelle.
  5. Sudocrem. Una preparazione contenente ossido di zinco. Questa sostanza viene spesso prescritta a persone con pelle problematica, soggetta a irritazione e screpolature. Può essere utilizzato sia per uomini adulti che per bambini piccoli. La crema deterge la pelle, combatte l'infiammazione e l'infezione, protegge l'epidermide creando una pellicola protettiva sulla sua superficie. Il farmaco non ha praticamente controindicazioni. Applicare su pelle precedentemente lavata e drenata una volta al giorno.

Questa non è l'intera lista di farmaci usati nell'eruzione da pannolino inguinale. La scelta dei farmaci per un problema di corsa dovrebbe essere effettuata solo insieme a un dermatologo.

Rimedi popolari

Per il trattamento complesso si adatterà anche ad alcuni rimedi popolari.

  1. Trattamento della pelle all'inguine con oli vegetali. Prima dell'uso, l'agente selezionato deve essere riscaldato a temperatura corporea a bagnomaria. È meglio dare la preferenza all'olio di oliva, di sesamo o di girasole. Lubrificare le aree problematiche dopo la loro pulizia preliminare. Si consiglia di eseguire la procedura almeno 2 volte al giorno.
  2. Infuso alle erbe A tale scopo, fiori di camomilla e calendula, achillea e erba salvia vengono presi in proporzioni uguali. 1 cucchiaino con uno scivolo della raccolta dovresti versare un bicchiere di acqua bollente e insistere finché non si raffredda. Dopo questa infusione viene filtrata e viene utilizzata per lozioni e compresse. Puoi preparare la medicina da tutte le piante o prenderle separatamente. È necessario eseguire la procedura 3-5 volte al giorno.
  3. Brodo di quercia Fare la corteccia di quercia è necessario secondo la ricetta di cui sopra, ma prima deve essere schiacciato in polvere. Il prodotto finito è ben filtrato e utilizzato per lozioni, applicazioni, impacchi, asciugatura o lavaggio. Se la corteccia viene tagliata in pezzi più grandi, prima di sforzarla deve essere brasata per 5 minuti a bagnomaria. È necessario eseguire una manipolazione terapeutica almeno 3 volte al giorno.
  4. Succo di aloe Ha proprietà detergenti, lenitive, rigeneranti, antinfiammatorie, antisettiche, antimicrobiche. La foglia di aloe vera deve essere tagliata a metà e attaccata alle aree problematiche della pelle dove si trova il gel. Puoi anche usare per pulire il succo di aloe fresco, o una sospensione fatta dalle foglie di una pianta d'appartamento, contorto in un tritacarne.

Se l'eruzione da pannolino ha appena iniziato a comparire, allora i rimedi popolari possono essere usati come metodo di trattamento indipendente. Nelle fasi successive dello sviluppo della patologia, vengono utilizzati come parte della terapia complessa.

Guarda il video: REAZIONE AL FLUFFY SLIME PERLE SKIFIDOL (Ottobre 2019).

Lascia Il Tuo Commento