Mal di gola e tosse secca: cause e trattamento in un adulto

Mal di gola è un sintomo di molte malattie, che in parallelo possono essere accompagnate da altre manifestazioni cliniche.

Spesso si verifica in concomitanza con tosse, disagio, perdita parziale o totale della voce (disfonia e afonia). Sebbene a volte il solletico possa apparire in una persona perfettamente sana. Il motivo di questa condizione potrebbe essere il fumo, il consumo di cibi caldi o bevande e altri fattori non pericolosi.

Ma a volte le persone con disabilità nel lavoro dell'apparato respiratorio si lamentano di essere doloranti alla gola. A volte è estremamente difficile capire la situazione da solo, quindi quando si verifica questo sintomo, è necessario contattare un medico ENT.

Perché hai mal di gola e tosse?

Secondo i medici, nel 95% dei casi il mal di gola in un adulto è associato a malattie respiratorie:

  • ARVI e influenza;
  • faringite;
  • laringiti;
  • tonsilliti;
  • e altre patologie di eziologia infettiva.

Ma la gola non può solo riparare queste ragioni. A volte questo sintomo appare sullo sfondo:

  • il fumo;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • aumento del carico sulle corde vocali.

Cantanti, insegnanti e docenti, conferenzieri, operatori di call center e altre persone le cui attività professionali sono strettamente connesse con un carico maggiore sull'apparato vocale spesso soffrono di squilibrio. Ma, in aggiunta, questo sintomo si verifica in alcune patologie che non sono associate alle corde vocali. Una gola può essere dolorante in una persona che soffre di:

  • tubercolosi polmonare;
  • rinite cronica;
  • sinusite poliforme;
  • adenoiditi;
  • processi tumorali nei bronchi;
  • nevrosi faringea;
  • le allergie;
  • la sifilide;
  • alcuni disturbi endocrini;
  • insufficienza cardiaca (il cosiddetto "colpo di cuore").

Tutte queste malattie sono accompagnate da tosse e mucose secche. A causa di ciò, può anche apparire una sensazione spiacevole e solleticante nella gola.

Solletico alla gola è osservato con la curvatura del setto nasale e altre patologie, accompagnata da una violazione della respirazione nasale. A volte si manifesta anche in alcune malattie del tratto gastrointestinale, in particolare GERD.

Sintomi

I sintomi che accompagnano il mal di gola per lungo tempo dipendono direttamente dalla ragione del suo verificarsi. Se l'apparenza di tale deviazione è associata a processi infettivi, allora il paziente sarà disturbato:

  • aumento della temperatura corporea;
  • mialgia;
  • brividi;
  • debolezza generale;
  • artralgia.

Se non si inizia il trattamento in tempo, un leggero mal di gola può svilupparsi in un intenso processo infiammatorio, anche purulento.

Laringite

La laringite è un'infiammazione delle corde vocali, che, oltre al mal di gola, è accompagnata da:

  • raucedine o completa perdita di voce;
  • aumento della temperatura corporea;
  • tosse che abbaia;
  • soffocamento;
  • forte dolore e sensazione di bruciore in gola.

Nella maggior parte dei casi, la laringite diventa una conseguenza di ARVI o influenza.

Faringite

L'infiammazione della parete posteriore della laringe è chiamata faringite. La patologia è accompagnata da una condizione di subfebbrile, ma può verificarsi senza temperatura. Iperemia, gonfiore e secchezza della membrana mucosa e tosse fastidiosa accompagnano appollaiandosi alla gola.

Bronchite

All'inizio dello sviluppo dell'infiammazione nei bronchi compare una tosse secca, quindi si nota una grande quantità di espettorato. Se la patologia è contagiosa, allora mentre progredisce, il nasofaringe sarà coinvolto nel processo patologico.

Allergia

Oltre al mal di gola e alle mucose secche, le allergie sono accompagnate da:

  • lacrimazione;
  • rinite;
  • tosse secca;
  • prurito e bruciore della mucosa nasale;
  • starnuti.

Per assicurarsi che tosse e solletico abbiano un'eziologia allergica, è necessario prestare attenzione al momento del loro verificarsi. Se ciò accade dopo il contatto con un animale domestico, polline, droghe, questa è la prova che il paziente soffre di una reazione di ipersensibilità e non di una malattia respiratoria.

Diabete mellito

L'irritazione della gola diabetica si verifica prevalentemente durante la notte. Ecco perché tali pazienti sono costretti a mettere un bicchiere con l'acqua accanto a loro, in caso di necessità, per eliminare un attacco di tosse secca notturna.

GERD e patologie gastriche

I pazienti con GERD e alcune malattie gastriche soffrono di dolore epigastrico, nausea, flatulenza.

Il vomito a volte è mescolato con questi sintomi. Pershenia e tosse sono associate con il reflusso del contenuto gastrico di nuovo nell'esofago, che causa l'irritazione delle sue mucose.

Malattia della tiroide

La malattia di Basedow, il gozzo nodulare e il cancro alla tiroide sono malattie che causano la pressione di un organo endocrino ingrossato o di un tumore localizzato in esso sul tessuto laringeo.

Il risultato è solletico, tosse secca, raucedine e difficoltà a deglutire.

Disturbi neurologici

Se il problema consiste nel disturbare l'attività del sistema nervoso, il solletico e la tosse saranno accompagnati dalla sensazione di un oggetto estraneo o di un coma in gola.

Cosa fare e come trattare il mal di gola?

Il trattamento del mal di gola prolungato negli adulti sarà efficace solo se è stata stabilita la causa esatta della sua insorgenza. Per fare ciò, fare inizialmente riferimento all'otorinolaringoiatra.

Se questo sintomo compare sullo sfondo di ARVI o influenza, allora vengono utilizzati farmaci antivirali e immunostimolanti per eliminarlo. In caso di eziologia allergica del solletico, è importante escludere il contatto con l'allergene e solo successivamente iniziare la terapia con l'uso di antistaminici.

Trattamento farmacologico

La terapia farmacologica per grave mal di gola può essere basata sull'uso di:

  1. Geksoral - spray per irrigare la gola. La procedura viene eseguita fino a 3 volte al giorno.
  2. Faringosept. Si raccomanda l'uso di compresse per il riassorbimento da 2 a 5 volte al giorno prima dei pasti.
  3. Strepsils - lecca lecca, che deve essere assorbito da 1 a 5 al giorno.
  4. Miramistina - spray per il trattamento della gola. Fare 3 - 4 iniezioni del farmaco fino a 4 volte al giorno.
  5. La clorexidina è uno spray antisettico e una soluzione che deve essere utilizzata per trattare il mal di gola 3 volte al giorno dopo i pasti.
  6. Stopangina - spray, che preferibilmente dovrebbe essere usato dopo un pasto.
  7. Gramicidina - compresse, che dovrebbero essere assorbite da 2 pz. due volte al giorno.
  8. Avelox - compresse che devono essere prese 1 pz. al giorno per 5-14 giorni.

Se necessario, i medici ricorrono alla nomina di antibiotici:

  1. Cefalosporine - Cefazolin, Ceftriaxone. Questo gruppo di farmaci antimicrobici ha un effetto potente, ma è usato principalmente quando le penicilline sono inefficaci.
  2. Macrolidi - Azitromicina, Azitrox, Sumamed, ecc. Tali farmaci non hanno un effetto tossico pronunciato sull'organismo, quindi possono anche essere usati per trattare i bambini.
  3. I fluorochinoloni (Ofloxacina, Moxifloxacina) sono potenti antibiotici che possono uccidere la maggior parte dei patogeni.

È possibile applicare i metodi di terapia domiciliare - inalazioni, risciacqui, impacchi, ecc.

Trattamento di rimedi popolari

Si consiglia di utilizzare le ricette di medicina alternativa per discutere prima con un medico. È importante basarsi sulle cause profonde del solletico e della tosse, altrimenti l'automedicazione può solo danneggiare. Qui di seguito sono i modi più efficaci per sbarazzarsi di sintomi spiacevoli con l'aiuto di rimedi popolari.

Sciacquare

La regola principale del gargarismo è lo sputo del liquido: è fortemente sconsigliato inghiottirlo. A tale scopo, applicare:

  1. Soluzione salina In 1 litro di acqua calda è necessario sciogliere 10 g di sale marino. Fare i gargarismi ogni 4 ore. Tali procedure aiutano ad eliminare il processo infiammatorio.
  2. Per ammorbidire i tessuti della gola, viene utilizzata la soluzione di soda, per la cui preparazione è necessario sciogliere 1 cucchiaino in 300 ml di acqua tiepida. soda. Gargarismi dovrebbero essere 5 - 6 volte al giorno.
  3. Infusione di fiori di camomilla. 1 cucchiaio. l. le materie prime versano 300 ml di acqua bollente, insistono per 10 minuti e filtrano. Infuso pronto per il risciacquo 4 volte al giorno.
  4. Decotto salvia 1 cucchiaino erba secca versare un bicchiere di acqua bollente, far bollire per 7 minuti, raffreddare e portare al volume originale. Le procedure devono essere eseguite un'ora prima di ogni pasto.
  5. 1 cucchiaio di fiori freschi di calendula versare un bicchiere di acqua fredda e lasciare in infusione per una notte. Al mattino, filtrare e fare i gargarismi ogni 4 ore.
  6. Infiorescenze di tiglio nella quantità di 1 cucchiaino. preparare un bicchiere di acqua bollente e insistere sotto il coperchio per 10 minuti. Fare i gargarismi per inumidire la mucosa ogni volta che inizia ad asciugarsi.
  7. Insistere 1 cucchiaino. erbe menta piperita in un bicchiere di acqua bollente per raffreddare, quindi filtrare. Filtrare e applicare l'infusione per risciacquare con una sensazione di bruciore alla gola e alla tosse.
  8. Un cucchiaio di foglie e rami di lampone tritati versare 400 ml di acqua bollente e cuocere a fuoco basso per 10 minuti. Insistere sotto il coperchio per raffreddare e raffreddare. Questo è un eccellente agente antibatterico che ha bisogno di fare i gargarismi ogni 2 ore.
  9. Griglia di radice di zenzero e spremere il succo. Diluirlo con acqua in un rapporto di 1: 3, rispettivamente. Risciacquare la gola con una soluzione, ma puoi anche prenderla all'interno di 1 cucchiaino. Lo zenzero ha proprietà antivirali, antibatteriche e immunostimolanti.
  10. Le acque minerali alcaline sono adatte per bere e fare gargarismi. Ma prima è necessario lasciare la bottiglia aperta per 1 ora in modo che tutte le bolle di CO2 escano.

Anche i gargarismi con brodi e infusi di eucalipto, abete, aloe, corteccia di quercia, soluzione di propoli, ecc. Sono efficaci.

Inalazione

Per la secchezza e il mal di gola, oltre alla tosse, l'inalazione è un eccellente strumento terapeutico:

  1. Una soluzione di soda con sale. Questo medicinale aiuta a idratare e ammorbidire le mucose e espettorazione dell'espettorato. In 1 litro di acqua con una temperatura di 42 gradi dovrebbe essere sciolto 2 cucchiai. l. soda e 1 cucchiaino. sale. Coprire con un asciugamano e inalare i vapori per 7 minuti.
  2. Acqua alcalina minerale. Scaldare un po 'd'acqua nel bagno d'acqua (fino a 40 gradi), inalare alternativamente per 5 minuti attraverso ciascun passaggio nasale.
  3. Acqua salata o minerale Tali liquidi possono essere versati nel contenitore del nebulizzatore (non più di 4 ml) e respirare attraverso una maschera o un boccaglio. Adulti - 7 minuti, bambini - 3 - 4 minuti.

L'inalazione di vapore può anche essere fatta con il decotto di piante medicinali - camomilla, calendula, eucalipto, erba di San Giovanni, immortelle, ecc. 1 cucchiaino. foglie della pianta selezionata (i fiori sono presi per inalazioni di camomilla o calendula) infornare 250 ml di acqua bollente, fate sobbollire a fuoco basso per 5 minuti. Raffreddare a 40 gradi, filtrare e inalare il vapore per 5 minuti.

Cos'altro fare a casa?

Quando hai mal di gola e tosse, dovresti:

  • rifiutare cibi piccanti e salati;
  • escludere il fumo;
  • parla meno per non sovraccaricare le corde vocali;
  • consumare più liquidi, specialmente fortificati: succhi domestici, bevande alla frutta, composte di frutta secca, ecc.

Quando l'eziologia allergica di tosse e solletico è necessaria:

  • ottenere uno ionizzatore d'aria;
  • effettuare regolarmente la pulizia a umido in casa;
  • ridurre al minimo il numero di tappeti, giocattoli morbidi e altri oggetti che accumulano polvere;
  • aria abitante tutti i giorni - al mattino e alla sera, prima di andare a letto;
  • cambia i vestiti dopo aver camminato per strada;
  • dopo il ritorno dalla strada, naso e gola hanno bisogno di risciacquare con una soluzione debole di sale marino.

Se la tosse e il solletico sono un sintomo di GERD, i medici raccomandano:

  • normalizzare il peso corporeo;
  • evitare l'eccesso di cibo;
  • eliminare cibi piccanti e grassi;
  • rinunciare a sigarette e alcol;
  • Non andare a letto per mezz'ora dopo aver mangiato.

Tali misure aiuteranno ad evitare un maggiore carico sullo stomaco, che è il principale provocatore di restituire il suo contenuto nell'esofago, che è caratteristico di GERD.

Guarda il video: Mal di gola: sintomi, cause, cure e rimedi (Ottobre 2019).

Lascia Il Tuo Commento