Aspergillosi - che cos'è e come trattare?

Aspergillosi - malattie di eziologia fungina, i cui agenti causali sono funghi di muffa Aspergillus. Possono influenzare non solo la pelle, ma anche le mucose degli organi interni.

Anche il grado e la profondità di penetrazione dei funghi patogeni possono essere diversi. A causa di tali caratteristiche di questo tipo di micosi, il suo studio viene effettuato non solo da specialisti nel campo della dermatologia, ma anche da pneumologi, oftalmologi, otorinolaringoiatri, ecc.

Negli ultimi anni, l'incidenza di questa patologia è aumentata del 20%. I pazienti con infezione da HIV, le persone con immunodeficienza, i consumatori di droghe per via iniettiva sono i più colpiti. Le persone che prendono gli antibiotici in modo incontrollabile, così come i pazienti oncologici sottoposti a terapia immunosoppressiva, sono anche a rischio di infezione da aspergillosi. Come complicazione, la malattia può svilupparsi dopo il trapianto di organi.

Cos'è?

Aspergillosi è un termine per un gruppo di micosi causato da muffe di aspergillus. Le più comuni patologie di questa eziologia sono l'aspergillosi broncopolmonare allergica, l'aspergilloma, l'aspergillosi polmonare invasiva.

Molte persone ogni giorno inalano aspergillus con l'aria, ma la malattia si manifesta solo in persone con debole immunità. Questo tipo di micosi può portare a gravi complicazioni, inclusa la morte, in pazienti con leucemia acuta, così come nei pazienti sottoposti a trapianto di cellule ematopoietiche.

Molto spesso, nel sangue delle persone infette, viene rilevato il fungo Aspergillus fumigatus.

Agente causativo e vie di infezione

I funghi di muffa Aspergillus che causano l'aspergillosi sono molto resistenti al calore. La condizione ottimale per la loro riproduzione è un ambiente umido. Il più delle volte, la malattia è provocata da funghi Aspergillus fumigatus, meno spesso Aspergillus vlavus. Aspergillus niger è estremamente raro nel corpo dei pazienti.

Funghi di questo tipo possono essere identificati nelle zone residenziali, così come sulla superficie del cibo avariato. Durante la loro vita, aspergillis secernono un gran numero di allergeni che provocano potenti reazioni allergiche. Spesso c'è una lesione dei polmoni, che porta allo sviluppo di aspergillosi broncopolmonare. Alcuni tipi di aspergillus secernono endotossine che causano l'intossicazione del corpo.

Questi funghi sono resistenti all'asciutto e possono essere presenti nelle particelle di polvere. L'effetto della soluzione di formaldeide e acido carbolico è dannoso per l'aspergillus.

Il meccanismo dell'infezione è la malattia nell'aria e la trasmissione diretta avviene per via aerea e polverosa. Ma ci sono alcuni gruppi di persone che, a causa delle loro caratteristiche professionali, sono inclini a questa malattia. Questo è:

  • dipendenti di complessi agro-industriali;
  • lavoratori di filatura e tessitura;
  • pazienti con soppressione immunitaria sottoposti a trattamento ospedaliero

L'infezione da aspergillosi è anche possibile se sono già presenti nel corpo umano o si trovano sulla sua pelle. Il fattore principale che predispone allo sviluppo dell'aspergillosi è l'immunodeficienza. In questo contesto, ci sono spesso diversi tipi di micosi, la maggior parte dei quali sono solo occupati da aspergillosi.

Una persona infetta da Aspergillus non rappresenta un pericolo per gli altri: non sono stati registrati casi di trasmissione della malattia. Non sono disponibili dati sulla presenza di epidemie stagionali di patologia tra la popolazione.

Dopo aver sofferto di aspergillosi, il paziente sviluppa l'immunità. Tuttavia, non differisce nella persistenza, quindi, nei pazienti con stati di immunodeficienza, sono possibili ricadute di questo tipo di micosi.

Impatto sul corpo umano

L'infezione penetra principalmente attraverso il tratto respiratorio superiore. Inizialmente, le aspergiglie si trovano sulla superficie delle mucose, ma gradualmente si approfondiscono, provocando la formazione di piaghe.

Le caratteristiche dell'impatto della malattia sul corpo umano sono le seguenti:

  1. Anche in una persona assolutamente sana, l'inalazione di grandi quantità di aspergillus può innescare lo sviluppo della polmonite interstiziale. Con questa malattia si forma l'aspergillus - granulomi specifici contenenti essudato purulento e formati da cellule epiteliali giganti. Hanno una forma sferica e nel loro contenuto purulento sono le ife dei funghi patogeni. Solitamente gli aspergillomi sono localizzati nei tessuti delle regioni polmonari superiori, e questo è chiaramente visibile sulla radiografia. I funghi si trovano nei bronchi, nelle cavità polmonari, nelle cisti e nei fuochi delle bronchiectasie. Aspergillus non penetra direttamente nel tessuto polmonare, quindi questa forma della malattia è chiamata aspergillosi non invasiva.
  2. Aspergillosi si sviluppa più spesso sullo sfondo di immunodeficienza. Ci sono casi di sviluppo di patologie di organi interni, membrane mucose e pelle. Ad esempio, ascesso o cancro ai polmoni, tubercolosi - una patologia in cui si verifica lo sviluppo di aspergillosi polmonare. Negli ultimi decenni, questa malattia fungina è sempre più comune nei pazienti con HIV e AIDS.
  3. Esiste anche una forma invasiva di aspergillosi, in cui si verifica un danno agli organi interni. Nel numero travolgente di casi, si manifesta in persone con immunodeficienza. Nel 90% dei pazienti, vengono rilevate 1 delle 3 caratteristiche direttamente correlate alla manifestazione di tale aspergillosi:
  • trattamento di GCS;
  • prendendo citostatici;
  • il livello di granulociti nel sangue è inferiore a 500 unità.

Nell'aspergillosi invasiva, i funghi invadono i tessuti degli organi interni insieme al flusso sanguigno. In primo luogo, influenzano i polmoni, quindi - la pleura e i linfonodi, e successivamente si depositano in altri organi. Aspergillomi con contenuti purulenti in questo caso sono localizzati nella zona interessata dell'organo interno. Al posto dei granulomi, gli ascessi spesso si formano, somiglianti nelle loro caratteristiche a un processo settico. In questo caso, la mortalità è quasi del 50%.

Aspergillus - gli allergeni più potenti che possono portare allo sviluppo di intense reazioni allergiche. In questo scenario, rami principalmente colpiti dell'albero broncopolmonare con i sintomi di questo processo.

I sintomi di aspergillosi

La forma polmonare di aspergillosi si manifesta con i seguenti sintomi:

  • tosse con una secrezione grigiastra;
  • ostruzione bronchiale;
  • frequenti attacchi di debolezza;
  • emottisi;
  • perdere peso

Con la progressione dell'infezione da funghi, si sviluppa la polmonite. È caratterizzato dal verificarsi di tali sintomi:

  • febbre atipica;
  • brividi;
  • tosse con secrezione mucopurulenta;
  • grave mancanza di respiro;
  • dolori al petto;
  • odore di muffa dalla cavità orale.

Nello studio dell'espettorato vengono rilevati i funghi di muffa spora Aspergillus.

Se un paziente con aspergillosi soffre di altre malattie dell'apparato respiratorio (bronchite cronica, polmonite, tubercolosi o cancro del polmone), l'aggiunta di aspergillosi può solo aggravare la situazione. In parallelo, una lesione incapsulata formata da muco, fibrina, elementi cellulari e ife di aspergillus può iniziare a formarsi nei tessuti dell'organo del paziente. In una situazione del genere parlano di aspergilloma dei polmoni. Questa situazione rischia di aprire massicce emorragie polmonari e asfissia. Entrambe le complicazioni sono ugualmente pericolose per la vita del paziente, quindi richiedono un intervento medico immediato.

Con la sconfitta degli aspergilli gli organi ENT possono svilupparsi:

  • otite esterna o media;
  • tonsillite o faringite fungina;
  • rinite;
  • sinusite.

Con lo sviluppo dell'otite da aspergillus, i pazienti soffrono di:

  • ipertermia;
  • prurito nella parte esterna del canale uditivo;
  • pelle scrostata dell'orecchio;
  • l'aspetto di uno scarico friabile di una tinta grigiastra nel processo uditivo (l'esame microscopico di queste secrezioni rivela aspergillus ife);
  • dolori acuti di puntura nell'orecchio (compaiono solo se il processo patologico ha colpito il timpano).

L'infezione da Aspergillus può anche colpire i seni paranasali, provocando lo sviluppo di sinusite fungina, etmoidite, sinusite frontale. È anche possibile attaccare l'infezione all'apparato visivo, che è irto di:

  • congiuntiviti;
  • cheratite nodulare;
  • panoftalmitom;
  • blefarite ulcerosa;
  • dacryocystitis;
  • blefaromeyobitom;
  • uveite;
  • ulcerazione sulla superficie della cornea;
  • il glaucoma;
  • cecità.

L'aspergillosi cutanea è accompagnata da:

  • eritema;
  • la formazione di infiltrati;
  • lieve prurito;
  • l'aspetto delle squame marrone.

Con la sconfitta dei funghi ungueali, acquisiscono un'ombra marrone-verdastra o giallastra nella zona interessata. Inoltre, la lamina ungueale si assottiglia, inizia a sgretolarsi ed esfoliare.

In alcuni casi, l'aspergillosi colpisce il tratto gastrointestinale. Questa violazione è accompagnata da sintomi di gastrite e enterocolite, vale a dire:

  • forte dolore allo stomaco o all'intestino;
  • l'aspetto dell'odore di muffa dalla bocca;
  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • gonfiore.

L'aspergillosi generalizzata è caratterizzata dalla diffusione di funghi dai tessuti del fuoco primario (ad esempio i polmoni) ad altri organi. In questo contesto, lo sviluppo è possibile:

  • ascesso cerebrale;
  • encefalite;
  • endocardite;
  • la meningite;
  • giada;
  • l'epatite;
  • miocardite;
  • patologie dell'apparato digerente;
  • lesioni ossee;
  • malattie otorinolaringoiatriche, ecc.

Quando Aspergillus penetra nel sangue, si sviluppa la sepsi di Aspergillus, a cui il rischio di morte aumenta significativamente.

Diagnostica

Sulla base delle lamentele del paziente, il medico può fare una diagnosi preliminare. Ma richiede una verifica obbligatoria, poiché la tattica della terapia dipenderà direttamente da essa. In quasi il 100% dei casi, l'aspergillosi è "assente" in pazienti che assumono farmaci che sopprimono l'immunità.

Per confermare o negare la presenza della malattia, aiuta:

  • analisi clinica generale del sangue (con aspergillosi, aumento della VES, eosinofilia e leucocitosi);
  • test anticorpale sierologico;
  • test per determinare il livello di immunoglobulina E;
  • espettorato bakposev;
  • esame microscopico di raschiature da membrane mucose;
  • campionamento e studio di recinti.

Inoltre possibile:

  • Raggi X;
  • broncoscopia;
  • Scansione TC;
  • biopsia di aspirazione;
  • lavaggio broncopolmonare.

È importante differenziare l'aspergillosi da altre micosi, processi oncologici, tubercolosi o ascesso polmonare. Quanto prima sarà fatta e chiarita la diagnosi, tanto più successo avrà il trattamento.

Trattamento per l'aspergillosi

Il trattamento con Aspergillosi può avvenire in regime ambulatoriale o ospedaliero. La scelta delle tattiche e dei metodi terapeutici dipende dalla forma della malattia, dalla gravità del suo decorso, dalla presenza o dall'assenza di complicazioni, dalla localizzazione della lesione del processo patologico e da altri fattori. Il processo di trattamento è organizzato da uno specialista specializzato dopo che l'organo interessato è stato identificato.

Se parliamo di terapia antifungina, viene effettuata attraverso l'uso di:

  • Amfotericina B;
  • flucitosina;
  • caspofungin;
  • voriconazolo;
  • Itraconazolo.

Tali preparati sono destinati alla somministrazione orale, all'iniezione o all'inalazione.

L'aspergillosi, come già osservato, può influenzare non solo gli organi interni, ma anche la pelle, le mucose e le unghie. Se al paziente è stata diagnosticata una tale forma del processo patologico, allora il medico dovrebbe eseguire un trattamento completo (riorganizzazione) di tutti e tutti i punti focali del processo infettivo-infiammatorio. Per fare questo, si consiglia di utilizzare farmaci antibatterici, antisettici, antimicotici.

La terapia antifungina continua, di solito per 1 o 2 mesi. Tuttavia, tutto è puramente individuale e talvolta il medico deve prolungare il ciclo di trattamento fino a 3 mesi.

Previsioni

Il più favorevole in termini di proiezioni future è la forma della malattia è l'aspergillosi della pelle e delle mucose. Ma la micosi polmonare nel 30% dei casi è fatale. Nei pazienti immunocompromessi, il tasso di mortalità è ancora più alto, quasi al 50%.

In forma settica di aspergillosi, la prognosi è ancora più sfavorevole rispetto ad altri tipi di malattia.

Prevenzione

I pazienti a rischio devono essere guidati da alcune regole. La loro osservanza contribuirà a prevenire lo sviluppo di aspergillosi impedendo al suo agente patogeno di entrare nel corpo. Per questo è importante:

  • mantenere un livello ottimale di umidità in casa;
  • combattere la muffa nelle zone residenziali;
  • monitorare attentamente la pulizia dei bagni e dei servizi igienici, perché è in queste stanze che si osserva più spesso un'umidità elevata e appare la muffa;
  • monitorare costantemente la pulizia del frigorifero, in quanto questo è un altro posto preferito per i funghi muffa. È necessario non solo lavare i ripiani e i reparti del frigorifero, ma anche pulirlo regolarmente dai cibi avariati.

La prevenzione, come il trattamento dell'aspergillosi, dovrebbe essere completa e versatile - solo in questo modo è possibile prevenire una malattia che può non solo danneggiare la salute, ma anche minacciare la vita umana.

Lascia Il Tuo Commento